martedì 24 febbraio 2009

Le lasagne non si preparano solo con il ragu!

Lasagne alla zucca

Ingredienti per 4 persone:

  • 500gr lasagne
  • 1kg zucca
  • una cipolla tritata
  • burro, olio e.v.
  • 250gr besciamella
  • 300 ml di latte
  • parmigiano, noce moscata, sale, pepe

Sofriggete la cipolla in olio e burro e inserite la zucca tagliata a cubetti dopo averla privata della buccia, dei semi e dei filamenti interni, fate cuocere aggiungendo il latte. Quando la zucca sarà cotta circa 20 minuti frullatela fino a formare una crema non molto densa altrimenti aggiugete ancora un po' di latte e infine la besciamella . Procedere nella preparazione alternando alla pasta il composto di zucca e formaggio grattugiato. Terminate con la pasta, cospargete con qualche pezzetto di burro e gratinate in forno a 200° per circa 30 m.

Lasagne arcobaleno

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di lasagne
  • ½ l di besciamella
  • 400 g di passata di pomodoro
  • 150 g di zucchine,
  • 150 g di melanzane
  • 150 g di peperoni (1 rosso,1 giallo,1 verde)
  • una cipolla, una noce di burro,
  • 150 g di mozzarella,
  • 50 g di grana grattugiato,
  • olio extravergine d’oliva., sale, pepe.

Preparazione:

Pulire, lavare tutte le verdure e tagliarle a pezzetti le zucchine, le melanzane ed i peperoni.Tritare finemente la cipolla.Versare due cucchiai d’olio in una casseruola e fare imbiondire il trito di cipolla.Unire le verdure a pezzetti, i funghi e le carote grattugiate.Aggiustare di sale e di pepe ed aggiungere la passata di pomodoro.Fare cuocere per una ventina di minuti.Accendere il forno a 200°C.Imburrare una pirofila.Allungare la besciamella con un po’ di latte,in modo che diventi fluida, e versarne uno strato nella pirofila, porre sopra uno strato di lasagne, uno di verdure ed uno di dadini di mozzarella.Proseguire fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando con uno strato di lasagne.Ricoprire con la besciamella rimasta e un po’ di burro a fiocchetti.Spolverare con il grana e gratinare per 20 minuti.

Lasagne al pesto

Ingredienti per 8 persone:

  • 400gr lasagne
  • 1 cipolla rossa
  • Olio
  • salsa di pomodoro
    200 gr di pesto
  • 200gr di besciamella molto liquida
  • scamorza affumicata

Preparazione:
Preparate innanzitutto il sugo, facendo soffriggere la cipolla e aggiungete, quando questa si sarà inbiondita, il pesto e poi la salsa, fate cuocere per circa 15 minuti
. Quando il sugo sarà pronto togliete dal fuoco e aggiungete la besciamella.
Prendete una teglia da forno, ungetela con un po’ di sugo, mettete uno strato di pasta, uno di sugo, una manciata di formaggio parmigiano e qualche cubetto di scamorza. Alternate più strati, avendo cura di terminare con uno strato di sugo ricoperto di formaggio e qualche cubetto di scamorza. Preriscaldate il forno a 180 gradi centigradi e lasciatecele per un quarto d’ora circa, cioè fino a quando la crosticina avrà assunto una bella colorazione rosea.

domenica 22 febbraio 2009

Tagliolini al pistacchio

Veramente volevo fare una pasta con il pesto ma non avevo quasi nulla per farla cosi' ho deciso di inventare un pesto diverso e ho pensato a questa ricetta...


Preparazione 30 minuti

Ingredienti per 4 persone.
  • Pistacchi tostati non salati circa 100gr
  • Lattuga 150gr
  • Olio di oliva circa 3 cucchiai
  • acqua 1/2 bicchiere (circa 125cc)
  • parmigiano grattuggiato 150gr
  • 1 spicchio di aglio
  • 250 gr di tagliolini

Sgusciate i pistacchi , tagliate l'insalata a striscie e metteteli nel frullatore insieme agli altri ingredienti (olio,acqua,parmigiano,aglio) frullate il tutto fino ad ottenere una crema. Unite un po' di sale quanto basta per insaporire. Il pesto sarà pronto quando

Cucinate la pasta in acqua salata bollente e condite con la crema di pistacchi,meglio se fate raffreddare un po' prima di servire...

Buon appetito.

mercoledì 18 febbraio 2009

Pasta alle ortiche

Se vi capita di andare in montagna raccogliete un pò di ortiche (munitevi di un bel paio di guanti) e preparate questa squisita ricetta.

Preparazione 40 minuti

Ingredienti per 4 persone

300gr Ortiche
100gr burro
250gr panna da cucina
3 cucchiai di brandy
300gr di penne
sale
Lavate accuratamente le ortiche sempre con guanti e selezionate le cime piu' tenere quindi fate bollire per circa 6 minuti.
Togliete e scolate le ortiche e frullatele.
Mettete il burro in una padella e fatelo fondere unite poi le ortiche frullate , la panna e il brandy unite del sale q.b
Cucinate il tutto per circa 10 minuti, intatto fate cuocere la pasta in acqua bollente.
Scolate la paste e unite la crema di ortiche e servite...
Buon appetito.

domenica 8 febbraio 2009

Polpette di melanzane alla soia

Semplicissime e deliziose polpettine ottime come secondo o antipasto vedete voi..

Tempo di Preparazione 30 e 20 minuti di cottura in forno (si possono anche friggere ma troppi grassi poi...)

Ingredienti per 10 polpette grandi.

2 melanzane circa 500gr

50 gr di germe di grano
50 gr di pane grattiggiato
100gr di parmiggiano grattuggiato (senza caglio)
2 cucchiai di salsa di soia
2 spicchi di aglio
1 rametto di prezzemolo
1 cucchiaio di crema di arachidi
3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva.

Tagliate a cubetti le melanzane precedentemente sbucciate e lavate, poi mettetele in una pentola con aglio e prezzemolo tagliati finemente e 2 cucchiai di olio. Fate soffriggere per qualche minuto e poi unite la salsa di soia e fate cuocere finche ques'ultima non si sara' consumata. Dopo di che togliete dal fuoco e fate raffreddare.
Mettete il compotto in una terrina e unite il resto degli ingredienti anche il cucchiaio di olio rimasto e mescolate con le mani se il composto risulta troppo asciutto aggiungete un po' d'acqua.
Fate quindi delle polpette e mettetele su una pirofila ricoperta con carta forno, fate cuocere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti. Buon appetito.


sabato 7 febbraio 2009

"Tiramisu" vegetariano

Senza uova, senza caffe, senza mascarpone...

Tempo: circa 1 ora per la preparazione e cottura 2 ore in frigo.

Ingredienti per 8 persone:

Per la base
1 tazza (250 ml) di zucchero
1 tazza e 3/4 di farina
2 cucchiai di succo di limone
1 tazza di latte
125 gr di burro
lievito
aroma di mandorla
un pizzico di sale

Per la farcitura

1 tazza di caffe d'orzo
2 cucchiai di farina
1 tazza di latte caldo
2 cucchiai di zucchero
75 gr di burro
250 ml di panna da montare
200gr di granella di nocciole.

Base
Mettete nella tazza di latte il succo di limone e lasciare che si acidi intanto mettete lo zucchero e il burro in una terrina e mescolare fino a formare una crema.
Mettete la farina il latte acido e il lievito e mescolate continuamente evitando di formare grumi,poi mettete i pizzico di sale e l'essenza continuate a mescolare.
Imburrate una teglia da forno (io ho usato quella della pizza) e disponete il composto alto cira 2 cm , infornate per 30 minuti in forno preriscaldato.

Crema
Mettete il burro in una pentola con fondo alto e fatelo sciogliere poi unite la farina e lo zucchero togliete dal fuoco e mescolate il tutto aggiungete man mano il latte caldo senza formare grumi, riemette sul fuoco e mescolate continuamente finche non si sarà andensata.
Fate raffreddare.
Montate la panna e mescolatela alla crema raffreddata.

Farcitura

Togliere il pan di spagna dal forno e lasciarlo raffreddare dopo di che disponetelo in un vassoio dal bordo alto e bagnatelo con l'orzo poi farcite con la crema e per ultimo la granella.
Mettete il dolce in frigorifero per circa 2 ore e poi gustatelo..




lunedì 2 febbraio 2009

Cheescake senza formaggio

Dolce semplicissimo!!!
Con soli 3 ingredienti (latte, limone, zucchero)

Tempo di preparazione circa 1 ora + 1 ora per il raffreddamento.

Ingredienti per 3 persone
  1. 2 limoni
  2. 1 litro di latte intero
  3. 5 cucchiai di zucchero bianco o a velo

Fate bollire il latte e appena bolle mettere 6 cucchiai di succo di limone (il succo di un intero limone) e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno finche non si formano dei grumi togliete un attimo dal fuoco e continuate a mescolare finche il liquido non diventa trasparente se non succede in un minuto rimettete sul fuoco e ripete finche il latte non diventa trasparente ritogliendolo dal fuoco.

Terminata questa operazione scolate il siero e mettete formaggio ottenuto in un telo e strizzatelo pert togliere tutta l'acqua, potreste metterlo sotto un peso tipo una pentola piena di acqua per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo togliete il formaggio dal telo e mettetelo in una terrina con 3 cucchiai di zucchero e una scorza di limone (intera poi la tolgieremo) mescolate il tutto e mettete poi sul fuoco in una pentola dal fondo alto per circa 15 minuti il formaggio si rapprenderà divendando una crema.

Togliete la scorza di limone e fate raffreddare in uno stampo grande al punto da fare uno spessore di circa 1,5cm.

In una terrina mettere 125cl di acqua il resto dello zucchereo e 4 cucchiai di limoni e mescolate con un cucchiaio di legno fate in modo che l'acqua si consumi finchè tirando su il cucchiaio il composto non diventi denso circa 5 minuti.

Mettete la glassa al limone sul vostro dolce e riponetelo dopo che si è raffreddato nel frigorifero per circa un'ora...