Vegetariani all'estero

Per noi vegetariani mangiare all'estero è un vero problema a volte... specie se si rimane fuori per molto tempo.
In questa pagina vi dettaglierò i posti vegetariani di riferimento nelle capitali europee che ho personalmente testato!


Località: 
Barcellona, Calle Junta de Comerc, 11 Barcellona, 08001 Tel: +34 93 301 0902
Nome:
ORGANIC
Dietro al Mercato Boqueria, vicino alla Ramblas, non perderti il ristorante Organic vegetariano a conduzione familiare, aperto dalle 12:00 mezzogiorno fino a mezzanotte tutti i giorni. Antipasti creativi, insalate favolose, del personale meravigliosamente amichevole e degli ottimi prezzi (pranzi con meno di €10,00). La cena è più costosa del pranzo e non include le insalate. Se preferisci mangiare e camminare o fare un picnic anziché un pasto seduto, non perderti la meravigliosa esposizione di cibo Organic che si trova sul retro nelle vicinanze del Mercato Boqueria.




Località: 
Barcellona, La Rambla, 95
Madrid,Calle Mayor, 428013
Parigi, Rue Xavier Privas 8

Londra,43 Old Compton St
Westminster, London W1D 6HG,
Nome :MAOZ

E' una catena di fast-food veGetariani in franchisingdove si trova un’ampia scelta vegan perché ci si sceglie gli ingredienti del proprio panino, avrete dei panini “fissi” e altri più “liberi”. Con meno di 5 euro avrete un mega panino con i falafel, che sono la specialità di Maoz, l’impasto è sempre a disposizione e viene rapidamente trasformato in polpetta e fritto sotto i vostri occhi al momento dell’ordine. A seconda del panino scelto avrete a disposizione diverse farciture.



Località: 
Madrid,Vegetarian Buffet + Eco-CóctelBar en la Plaza de la Paja, Latina.


Un buffet di cibo vegetariano al peso e un mercato di origine biologica (legumi, cereali, verdure, vini, oli…); e apre tutti i giorni della settimana.
Il posto funziona così: tu prendi quello che vuoi e lo pesi. Ogni 100 grammi di cibo sono 1.80€: paghi quanto mangi e riesci anche a provare un po’ di tutto o a mangiare piatti strabuoni per 4 euro. Questo è il concetto che secondo me manca ai nuovi ristoranti minimalisti: non pagare molto per poco cibo, ma pagare in base al consumo. 
Località: 
Madrid,Vegetarian Buffet + Eco-CóctelBar en la Plaza de la Paja, Latina.


Un buffet di cibo vegetariano al peso e un mercato di origine biologica (legumi, cereali, verdure, vini, oli…); e apre tutti i giorni della settimana.
Il posto funziona così: tu prendi quello che vuoi e lo pesi. Ogni 100 grammi di cibo sono 1.80€: paghi quanto mangi e riesci anche a provare un po’ di tutto o a mangiare piatti strabuoni per 4 euro. Questo è il concetto che secondo me manca ai nuovi ristoranti minimalisti: non pagare molto per poco cibo, ma pagare in base al consumo. 
..........
Se avete altri ristoranti self "testati" da segnalarmi, fatelo nei commenti o mandatemi un email a :govindas@unmondovegetariano.com pubblicherò io le segnalazioni.

Le guide ai ristoranti vegetariani nei cinque continenti non mancano sul web: Veg DiningVeg EatsHappy Cow e Vegetarian Guides 

Nessun commento:

Posta un commento